Londra – Planetary

1987

Certe notti, non sembra mai diventare veramente buio a Londra.

Le nuvole arrivano ed oscurano la città, e il bagliore arancione dei lampioni le tinge, così Londra sembra intrappolata nell’ambra, e noi con lei. E noi tutti guardiamo su e annuiamo come i nostri papà e le nostre mamme e pappagalliamo il vecchio “Beh, farebbe freddo senza quella coltre di nubi” e non pensiamo neanche per un minuto di essere intrappolati dentro Londra senza nessuna via di fuga.

Warren Ellis , Planetary, volume 7

Advertisements

About sonounuovo

sono un uovo
This entry was posted in fumetti, piccole cose preziose trovate nell'aia. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s