Polpette di Tai Chi per il vivere moderno – La musica

Cd fuori dalla custodia. Cd nel lettore. Play.

La mia maestra dice che non tutti lo trovano ortodosso, il Tai chi con la musica, ma a lei, nel suo sentire, piace.

Bach. Allevi. Vivaldi. Battiato, qualche volta, o musicisti spagnoli che fanno vibrare grandi coppe di pietra e cristalli. Noi siamo lì a concentrarci sull’alternanza della respirazione, sull’essere dei rotondi yin o degli acuminati yang, e nel frattempo le barriere dell’ego e della solitudine cadono, e la musica favorisce questo processo.

E alla fine il cd finisce e rimane solo il silenzio, noi ci siamo sciolti, la stanza è vuota, e non c’è più nessuno.

Advertisements

About sonounuovo

sono un uovo
This entry was posted in polpette di tai chi per il vivere moderno and tagged , , , , , . Bookmark the permalink.

One Response to Polpette di Tai Chi per il vivere moderno – La musica

  1. lingchi says:

    …lacrime, botta di commozione…

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s