Mi sono messo in sciopero

Mi sono messo in sciopero. Non ho quello che voglio, e quindi ho incrociato le braccia, e non mi do’ retta. Inutilmente mi dico “Fai questo! Fai quello!” Niente. Non mi ascolto.

“Sono in sciopero.” Mi rispondo. “Non mi dai quello che voglio. Non ho niente che conti davvero, nè, probabilmente, lo avrò mai. Che senso ha avere la stanza in ordine? Controllare l’alimentazione, bere poco, fare quello che c’è da fare? Datemi un letto, e fumetti fino alla morte. Datemi Thomas Elliot e qualche poesia latinamericana. Perché uscire? Mi basta il balcone, e una birra. Cosa mi stai dicendo di fare? Stirare? Ahah, stai scherzando?”

Inutilmente mi dico che se non ci mettiamo a lavorare quelle cose non le avremo mai. Credi che otterrai qualcosa standotene nel casino di questa stanza, senza far niente? Non ti regala niente nessuno. Ci vuole impegno e disciplina.

“E’ inutile” mi rispondo. “Faremo fatica e alla fine non avrò niente comunque. Sono stufo di schiantarmi contro gli stessi muri. Non ho la forza di sfondarli, Non ho l’intelligenza di aggirarli. Lasciamo perdere. Piuttosto, sdraiati vicino a me. Riposiamoci un po’. Sono così stanco. M prima, hai mica visto “Le terre desolate” di Elliot? Volevo dargli una riletta.”

Sono in piedi, e mi guardo seduto, sul letto, nel casino della mia stanza. Con gli occhi cerco Thomas Elliot e – “E l’albero morto non da’ riparo, il canto del grillo non da ristoro” –  le sue terre desolate. Ma le terre desolate si mimetizzano perfettamente nella mia stanza. Le mie braccia sono incrociate. Intravedo lo scoraggiamento dietro la mia ostinazione, ma mi rifiuto di consolarmi, di darmi un abbraccio consolatore, o una carezza sulla testa.

E’ tardi, mi dico. Devi andare, fare. Presto sarà troppo tardi. Dal letto mi guardo. Tra un po’, mi rispondo. Le braccia sono ancora conserte.

Annego nella mancanza di senso.

Advertisements

About sonounuovo

sono un uovo
This entry was posted in ripieno. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s