Pieghemodaiuolevole

Da circa un anno ho una bici pieghevole. E sì, anche prima capitava spesso che qualcuno ti chiedesse ”ma quanto costa?” e ”mi fai sentire quanto pesa”, ma quando rispondevo e facevo provare, il mio interlocutore esclamava sempre “eh, troppo!”; troppo peso e troppo prezzo.
E invece di recente in sella alla mia biciclettina mi sento un re. Suscito l’ammirazione universale.
“Fantastica.” commenta il dirigentone che mi vede arrivare in ufficio arrancando, con sotto il braccio la bicicletta chiusa. Che diciamolo: chiusa ha la stessa attrattiva di una carrozzella per invalidi.
“Però, dev’essere comoda.” mi dice il proprietario del ristorante a cui sporco il pavimento di fango, invece di cacciarmi fuori. “Quanto costa?” Mi chiede, immancabilmente. E quando spiego che si l’ho pagata 200, 300 euro, non ricordo, ma se tu pensi che ai miei amici gliene fregano una ogni tre mesi, e questa invece la tengo in stanza e non me la tocca nessuno, capisci, il proprietario del ristorante annuisce.
“Essi’ ” concorda. “ammortizzi i costi.”
“Che figataa!” quasi orgasma la ragazza in pizzeria, “Nooo e’ troppo bella!” e va avanti cosi per un dieci minuti buoni.
“Eh beh, chiusa alla fine e’ come una valigia.” approva una vecchietta sul treno.

Non capivo il perche di tanta approvazione finché non ho scoperto che una nota catena di prodotti per lo sport sta bombardando la televisione di spot sulle biciclettine come le mie.
E allora e’ diventato chiaro.
It’s the power of the media, baby.

Advertisements

About sonounuovo

sono un uovo
This entry was posted in Uncategorized and tagged , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s