Category Archives: massimi sistemi

Amore

Virgilio lesse l’Iliade, con amore e scrisse l’Eneide. Dante lesse Virgilio, con amore, e scrisse la Divina Commedia. «Or se’ tu quel Virgilio e quella fonte che spandi di parlar sì largo fiume?», rispuos’ io lui con vergognosa fronte. «O … Continue reading

Posted in massimi sistemi, ripieno | Tagged , , , , , , , , , , , , , | 1 Comment

This is the life

Una volta chiesero ad Asimov (ultraprolifico autore di fantascienza, per chi non lo sapesse) che cosa avrebbe fatto se avesse scoperto che gli restavano solo 24 ore da vivere. “Batterei a macchina un po’ più velocemente” fu la risposta. Ecco, … Continue reading

Posted in massimi sistemi, ripieno | Tagged , , , , | Leave a comment

Il sole e la lavagna

Oggi mi stavo preoccupando di cinque o sei cose insieme. Sono uscito a pausa pranzo, e c’era il sole, l’ho guardato , e mi sono detto, beh. Stasera sono tornato a casa, e nella mia piccola lavagna (sì, ho una … Continue reading

Posted in massimi sistemi, ripieno | Tagged , , | Leave a comment

Presente

Io non sono mai qui. Sono un attimo dopo, o di lato. Sto pensando a quello che devo ancora fare, ad una scena di un film, ma in effetti, non sono mai presente. Stasera mi sto vedendo un film, si … Continue reading

Posted in massimi sistemi, polpette di tai chi per il vivere moderno, ripeino | Leave a comment

Presuntuoso

Io ero presuntuoso. E’ diverso, il mondo, quando sei presuntuoso. Pensi che qualunque cosa ti scodellerà il mondo tu tac, la sistemerai. Dici la tua, e la difendi, perché sei così dannatamente intelligente, in fondo, no? Sì, risultavi di tanto in … Continue reading

Posted in massimi sistemi, ripeino | Tagged , | Leave a comment

Grazie

La prossima frase inizia con “Confucio”, ma vi prego, arrivate almeno fino alla riga 6. C’è una parolaccia. Confucio dava grande importanza alla rettificazione dei nomi. Se i nomi corrispondono alle cose, diceva, tutto andrà bene. Se non ricordo male … Continue reading

Posted in massimi sistemi | Tagged , , , , , , | 1 Comment

Future no thanks

Vorrei non avere un futuro. Il futuro è solo una preoccupazione, un limite, un “non fare questo sennò poi”, “ si adesso va bene, ma dopo…”. È perché ho un futuro che il mio presente è timido, e il mio passato … Continue reading

Posted in massimi sistemi, ripieno | Tagged , , | Leave a comment